Nuovo investimento in CPC Inox, che estende il suo parco macchine con l’innovativa Profila 6, ampliando ulteriormente l’offerta di soluzioni tailor made.

Grazie alla nuova Profila 6, infatti, l’azienda è oggi in grado di produrre tubi con un diametro che spazia da 70 mm fino ai 120, 127 e 129 mm. Soluzioni, queste ultime, molto richieste dai mercati dell’automotive pesante, per la produzione di camion e tir, così come dai produttori di pompe, che necessitano di tubi di diametri molto specifici.

Macchinario tecnologicamente avanzato e altamente performante, la nuova Profila 6 permette di ridurre i tempi di produzione e di assicurare una resa ottimale del prodotto finito grazie alla dotazione di un braccio robotico capace di effettuare autonomamente, oltre all’imballaggio, la sbavatura del tubo.  Questa procedura, necessaria per asportare il metallo in eccesso dopo il taglio e avere un bordo del tubo uniforme, pulito e liscio, è importante anche per evitare che schegge di acciaio arrivino ai componenti oleodinamici, danneggiando in modo irreparabile pompe, valvole, guarnizioni e altri componenti fondamentali di sistema.

Con centinaia di metri di tubo prodotto ogni giorno, la nuova Profila 6 porta un ulteriore notevole contributo alla produttività aziendale, già assestata su ottimi livelli grazie al parco macchine installato da CPC Inox a partire dal 2006 presso lo stabilimento di Gessate.