Meno plastica, più flessibilità

Come si traduce “innovazione” tecnologica nella nostra azienda? Sono molti gli aspetti che possono rientrare in questo campo; sicuramente per CPC Inox l’innovazione passa necessariamente da macchinari di ultima generazione in grado di portare flessibilità, ottimizzazione dei tempi, riduzione degli sprechi nella catena produttiva.

Tra questi la macchina avvolgitrice semovente automatica è uno strumento prezioso che non richiede un’istallazione fissa in un’area dedicata, ma può essere facilmente collocata dove necessario grazie alla maniglia di trasporto.

Cosa cambia rispetto alle soluzioni standard?

Invece di far girare il pallet su una piattaforma girevole fissa mentre la bobina svolge il film, è questa a gire intorno alla merce pronta applicando il film estensibile.

La macchina è composta da 3 parti principali: il corpo centrale, che ne permette la movimentazione, la colonna, che consente la traslazione verticale del sistema che svolge il film estensibile, la ruota di contatto che tasta il prodotto da imballare per definire la posizione dell’avvolgitrice rispetto al pallet.

Questo macchinario inoltre dispone di vari programmi d’imballaggio, tutti personalizzabili in base alle singole esigenze, e dei migliori sistemi di sicurezza per evitare urti con cose o persone.

Vantaggi

  • Dinamicità: può essere trasportata facilmente all’interno dello stabilimento
  • Riduzione plastica utilizzata: la macchina avvolgitrice semovente automatica utilizza un film estensibile che ha uno spessore inferiore rispetto alla plastica termoretraibile utilizzata nelle soluzioni precedenti. CPC Inox ha investito ulteriormente per essere ancora più sostenibile e per ridurre ulteriormente l’utilizzo della plastica acquistando il sistema di pre-stiro motorizzato, che permette di tensionare il film estensibile prima di applicarlo, abbattendo il quantitativo di plastica utilizzata per imballo
  • Aumento della sicurezza: riduzione utilizzo di fiamme libere per imballi in plastica termoretraibile
  • Aumento produttività: si passa da un’operazione manuale ad una automatizzata

Come si traduce quindi “innovazione” tecnologica nella nostra azienda? In ottimizzazione dei processi industriali, maggiore sostenibilità e maggiore sicurezza.